Invernomuto.net

Ho realizzato questo sito per rendere disponibile alla consultazione questa mole enorme di dati altrimenti difficilmente consultabili :)

Opera d'arte creazione di Adamo/ creazione di Eva/ creazione degli animali a Teglio

L'opera d'arte creazione di Adamo/ creazione di Eva/ creazione degli animali - codice 03 00114310 - 7 si trova nel comune di Teglio nella provincia di Sondrio sita in palazzo, Palazzo Besta, Via Fabio Besta, Sala della Creazione.
immaginecreazione di Adamo/ creazione di Eva/ creazione degli animali  - codice 03 00114310 - 7
bene culturaledipinto, elemento d'insieme, Volta.
soggettocreazione di Adamo/ creazione di Eva/ creazione degli animali
tipo schedaOA_3.00
codice univoco03 00114310 - 7
localizzazioneItalia, Lombardia, SO, TeglioVia Fabio Besta
contenitorepalazzo, Palazzo Besta, Via Fabio Besta, Sala della Creazione.
datazionesec. XVI ; 1576 (ca.) - 1576 (ca.) [bibliografia] ;
ambito culturaleambito lombardo(bibliografia)
materia tecnicaintonaco/ pittura a fresco
misurealt. 110, largh. 350,
condizione giuridicaproprietà Stato, Ministero per i Beni e le Attività Culturali: Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio (SBAP MI)
dati analiticiNR (recupero pregresso)Animali: gatto; cervo; struzzo; bisonte; anatre; uccelli; conigli; lepri; lumache; montoni; capre; rinoceronti; lucertole; pesci; porcospino; donnola. Animali fantastici: unicorno. Personaggi: Adamo; Eva. Piante. Paesaggi: paesaggio fluviale. Simboli: (Dio) luce.
notizie storico-criticheE' la scena centrale del ciclo (Mulazzani, 1983), la cui stesura segue un andamento a spirale. La fonte è individuata in Genesi 1, 26. La scena concentra in sè anche la creazione degli animali che avvenne effettivamente nel medesimo giorno della creazione dell'uomo (Genesi 1, 24-26). Nel medesimo giorno viene fatta rientrare anche la creazione di Eva, anche se secondo il passo biblico famoso della costola di Adamo non rientra nei giorni della Creazione (Genesi 2, 21-22). La fonte grafica è rintracciata dalla Gatti Perer (cfr. Galletti, 1989) in una stampa di Jean Mignon derivante probabilmente da un disegno di Luca Penni, databile al 1547.
committenzaCarlo I Besta
bibliografiaGalletti G./ Mulazzani G.( 1983)pp.167-169.; Galletti G.( 1989)pp. 151-167.
definizionedipinto
regioneLombardia
provinciaSondrio
comuneTeglio
indirizzoVia Fabio Besta
ente schedatoreS27
ente competenteS27
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Colombo S.; Funzionario responsabile: Maderna V.; Trascrizione per informatizzazione: ARTPAST/ Casero A. (2006); Aggiornamento-revisione: ARTPAST/ Casero A. (2006), Referente scientifico: NR (recupero pregresso);
anno creazione1993
anno modifica2006
latitudine46.130306
longitudine10.087075

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Teglio
  • opere d'arte nella provincia di Sondrio
  • opere d'arte nella regione Lombardia