Invernomuto.net

Ho realizzato questo sito per rendere disponibile alla consultazione questa mole enorme di dati altrimenti difficilmente consultabili :)

Opera d'arte battaglia tra pisani e fiorentini a Torre S. Vincenzo di Vasari Giorgio (1511/ 1574), Naldini Giovanni Battista (1537 ca./ 1591), a Firenze

L'opera d'arte battaglia tra pisani e fiorentini a Torre S. Vincenzo di Vasari Giorgio (1511/ 1574), Naldini Giovanni Battista (1537 ca./ 1591), - codice 09 00281651 - 6 di Vasari Giorgio (1511/ 1574), Naldini Giovanni Battista (1537 ca./ 1591), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in palazzo, comunale, Palazzo Vecchio o della Signoria, NR (recupero pregresso), Museo di Palazzo Vecchio, Salone dei Cinquecento
immaginebattaglia tra pisani e fiorentini a Torre S. Vincenzo di Vasari Giorgio (1511/ 1574), Naldini Giovanni Battista (1537 ca./ 1591),  - codice 09 00281651 - 6
bene culturaledipinto, parete ovest
soggettobattaglia tra pisani e fiorentini a Torre S. Vincenzo
tipo schedaOA_3.00
codice univoco09 00281651 - 6
localizzazioneItalia, Toscana, FI, FirenzeNR (recupero pregresso)
contenitorepalazzo, comunale, Palazzo Vecchio o della Signoria, NR (recupero pregresso), Museo di Palazzo Vecchio, Salone dei Cinquecento
datazionesec. XVI ; 1567 - 1571 [documentazione]
autoreVasari Giorgio (1511/ 1574), Naldini Giovanni Battista (1537 ca./ 1591),
materia tecnicaintonaco/ pittura a fresco
condizione giuridicaproprietà Ente pubblico territoriale, Comune di Firenze
dati analiticiNR (recupero pregresso)Soggetti profani. Personaggi: Bartolomeo d'Alviano; Gianluigi Vitelli; Giancurrado Orsini; Ercole Bentivoglio. Figure maschili: soldati fiorentini; soldati pisani. Abbigliamento: contemporaneo. Paesaggi: veduta del Forte di San Vincenzo. Oggetti: vessilli con arme di Firenze e di Pisa. Armi: lance; armature; scudi; spade; scudi; cannoni. Animali: cavalli. Vegetali: alberi.
notizie storico-criticheIl Vasari illustra nei suoi "Ragionamenti" in maniera sintetica la battaglia avvenuta nei pressi della torre a San Vincenzo, nell' agosto 1505 fra le truppe fiorentine condotta da Ercole Bentivoglio ed le pisane sotto il comando di Bartolomeo d'Alviano che si avvaleva dell' aiuto di Gianluigi Vitelli e Giancurrado Orsini. Da parte della critica è stata rilevata l'esattezza della rappresentazione dei luoghi dovuta ai rilievi eseguiti direttamente dal Naldini nelle fumarere del 1567 (cfr. Cecchi, in bibl.). Grande interesse riveste la zuffa fra cavalieri sul primo piano, fulcro della grande figurazione murale, verosimilmente memore della perduta pittura leonardesca, da ritenersi il maggior apporto offerto dal giovane Naldini al quale peraltro è stato restituito il piccolo affresco su embrice, "bozzetto" della compozizione, già riferito al Vasari (Cecchi, in bibl.) conservato nella collezione Loeser in Palazzo Vecchio.
bibliografiaVasari G.( 1878-1885)vol. VIII, p. 21 5; Lensi A.( 1934)p. 49
definizionedipinto
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzoNR (recupero pregresso)
ente schedatoreL. 41/1986
ente competenteS128
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Protesti A.; Funzionario responsabile: Damiani G.; Trascrizione per informatizzazione: Reggioli C./ Orfanello T. (1998); Aggiornamento-revisione: Reggioli C. (1998), Referente scientifico: NR (recupero pregresso); Orfanello T. (1999),
anno creazione1988
anno modifica1998; 1999; 2006
latitudine43.779926
longitudine11.245030

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana