Invernomuto.net

Ho realizzato questo sito per rendere disponibile alla consultazione questa mole enorme di dati altrimenti difficilmente consultabili :)

Opera d'arte autoritratto di Giuseppe Bezzuoli di Bezzuoli Giuseppe (1784/ 1855), a Firenze

L'opera d'arte autoritratto di Giuseppe Bezzuoli di Bezzuoli Giuseppe (1784/ 1855), - codice 09 00158829 di Bezzuoli Giuseppe (1784/ 1855), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in corridoio, Corridoio Vasariano, Complesso vasariano, piazzale degli Uffizi, Galleria degli Uffizi
immagineautoritratto di Giuseppe Bezzuoli di Bezzuoli Giuseppe (1784/ 1855),  - codice 09 00158829
bene culturaledipinto
soggettoautoritratto di Giuseppe Bezzuoli
tipo schedaOA_3.00
codice univoco09 00158829
localizzazioneItalia, Toscana, FI, Firenzepiazzale degli Uffizi
contenitorecorridoio, Corridoio Vasariano, Complesso vasariano, piazzale degli Uffizi, Galleria degli Uffizi
datazionesec. XIX ; 1839 - 1839 [analisi storica]
autoreBezzuoli Giuseppe (1784/ 1855),
materia tecnicatela/ pittura a olio
misurealt. 81, largh. 64,
condizione giuridicaproprietà Stato, Ministero per i Beni e le Attività Culturali
dati analiticiNR (recupero pregresso)Ritratti. Personaggi: BezzuoliGiuseppe. Abbigliamento: giacca larga; camicia; basco.
notizie storico-criticheIl dipinto si può identificare probabilmente con l'autoritratto eseguito dal Bezzuoli nel 1839 per la sua villa di Fiesole. Il nuovo lavoro, esposto in quell'anno all'Accademia, piacque molto al Cavalier Antonio Ramirez di Montalvo, allora Presidente delle Gallerie fiorentine, che chiese di cambiarlo con quello da lui eseguito nel 1827 per la raccolta degli autori tratti, su richiesta del presidente di allora, Giovanni degli Alessandri, proprio in concomitanza con la commissione granducale per il 'Carlo VIII'. Ottenuto il cambio, il Ramirez ringrazia il Bezzuoli in una lettera del 2 ottobre 1839 (Macciò, 1911). Il Bezzuoli si sarebbe raffigurato a cinquantacinque anni, cioè "in età matura", come conferma anche il catalogo delle opere dell'artista nella biografia scritta dai suoi scolari nel 1855 ('Della vita e delle opere....', 1855). Questo non dovrebbe essere in contraddizione con la scritta autografa del pittore sul verso della tela. Il nostro dipinto si può [....] stare, soprattutto per l'espressione del volto e [....] dimostrata, con un'altro autoritratto del Bezzuoli, di proprietà del professor Andrea Batelli di Firenze an [.....] nel 1920 (Ojetti, 1920), che, come già notato il Macciò, sembra quasi una copia di quello degli Uffizi. L'autoritratto Batelli, esposto alla 'Mostra del ritratto italiano' a Palazzo Vecchio nel 1911, raffigura il Bezzuoli di tre quarti a mezzo busto in posizione invertita rispetto al dipinto degli Uffizi e vestito con una pelliccia da cui sporge il colletto bianco e rigido della camicia. Sui capelli ricciuti porta un basco nero e tiene in mano il pennello. Macciò spiega la presenza di questo quadro in casa Martelli con il fatto che Andrea Batelli apparteneva alla famiglia dell'ingegner Orazio Batelli, amico del Bezzuoli ed architetto nella sua villa di Fiesole.
bibliografiaVita opere( 1855)p. 77; Allgemeines Lexicon( 1907-1950)V. II; Macciò E.( 1911)pp. 277-279; Ojetti U.( 1920)p. 274; Singer H. W.( 1937-1938)p. 124, n. 3035; Dizionario biografico( 1960-)V. 9, p. 819; Cultura neoclassica( 1972)p. 48; Mostra ritratto( 1911)
definizionedipinto
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzopiazzale degli Uffizi
ente schedatoreS17
ente competenteS417
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Bon Valsassina C.; Funzionario responsabile: Meloni S.; Trascrizione per informatizzazione: ARTPAST/ Caccialupi E. (2006); Aggiornamento-revisione: ARTPAST/ Caccialupi E. (2006), Referente scientifico: NR (recupero pregresso);
anno creazione1972
anno modifica2006
latitudine43.768826
longitudine11.255744

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana