CulturaSpicciola.com

 

se sei arrivato su questo sito potrebbe interessarti questo blog di cultura a 360 gradi: culturaspicciola.com

Opera d'arte a Firenze

L'opera d'arte gallone - codice 09 00292490 si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in palazzo, statale, Palazzo Davanzati già Davizzi, via Porta Rossa, 13, Museo di Palazzo Davanzati, deposito
immagine - immagine non disponibile -
bene culturalegallone
tipo schedaOA_3.00
codice univoco09 00292490
localizzazioneItalia, Toscana, FI, Firenzevia Porta Rossa, 13
contenitorepalazzo, statale, Palazzo Davanzati già Davizzi, via Porta Rossa, 13, Museo di Palazzo Davanzati, deposito
datazionesecc. XIX/ XX fine/ inizio; 1890 - 1910 [analisi stilistica]
ambito culturalemanifattura italiana(analisi stilistica)
materia tecnicacotone/ tessitura meccanicaseta/ tessitura meccanica
misurecm, largh. 6, lungh. 180,
condizione giuridicaproprietà Stato, Ministero per i Beni e le Attività Culturali
dati analiticiIl gallone tessuto meccanicamente presenta un disegno geometrico di stelle concentriche diverse solo nelle proporzioni, perché una appare più sottile. Il motivo è incorniciato da un minuto zig-zag che scandisce regolarmente il disegno e crea l'effetto di una cornice. Il bordo è costituito da piccole valve di conchiglie fatte in seta, ad imitazione delle antiche rifiniture dei merletti a fuselli. Il bordo termina con due nastrini in raso bianchi.NR (recupero pregresso)
notizie storico-criticheIl gallone testimonia una produzione meccanica otto-novecentesca, emblematica delle profonde trasformazioni tecniche e disegnative avvenute anche in quest'ambito. Ovviamente l'abitudine di rifinire abiti e arredi ecclesiastici e privati con galloni è assai antica e già nel XIII secolo in vari centri italiani esistevano maestranze specializzate nelle lavorazioni della passamaneria, operanti a domicilio, quasi sempre al servizio di merciai, sarti e cinturari. Dalla fine del Cinquecento la passamaneria si diffuse progressivamente e i passamanari si costituirono in corporazioni in vari centri italiani (cfr. Proto Pisani in G. Cantelli). I galloni da sempre eseguiti con piccoli telai appositi e con materiali preziosi, furono tra i manufatti tessili maggiormente riprodotti meccanicamente dal XIX secolo in poi; infatti anche a macchina era garantito l'effetto decorativo, nonostante la straordinaria semplificazione avvenuta dei disegni e dei materiali.
altra localizzazioneluogo di provenienza: Toscana, FI, Firenze
bibliografiaMagnificenza arte( 1998)pp. 121-147
definizionegallone
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzovia Porta Rossa, 13
ente schedatoreS156
ente competenteS156
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Carmignani M.; Funzionario responsabile: Damiani G.Caterina Proto Pisani R.; Trascrizione per informatizzazione: Romagnoli G. (2005); Aggiornamento-revisione: ARTPAST/ Romagnoli G. (2006), Referente scientifico: NR (recupero pregresso)
anno creazione2004
anno modifica2006
latitudine43.770201
longitudine11.254806

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana