CulturaSpicciola.com

 

se sei arrivato su questo sito potrebbe interessarti questo blog di cultura a 360 gradi: culturaspicciola.com

Opera d'arte a Firenze

L'opera d'arte guarnizione di culla - codice 09 00162430 si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in palazzo, statale, Palazzo Davanzati già Davizzi, via Porta Rossa, 13, Museo di Palazzo Davanzati, deposito
immagine - immagine non disponibile -
bene culturaleguarnizione di culla
tipo schedaOA_3.00
codice univoco09 00162430
localizzazioneItalia, Toscana, FI, Firenzevia Porta Rossa, 13
contenitorepalazzo, statale, Palazzo Davanzati già Davizzi, via Porta Rossa, 13, Museo di Palazzo Davanzati, deposito
datazionesec. XIX prima meta'; 1800 - 1849 [analisi stilistica]
ambito culturalemanifattura di Valenciennes(analisi stilistica)
materia tecnicafilo di lino/ merletto a fuselli o tombolo
misurecm, alt. 20, lungh. 670,
condizione giuridicaproprietà Stato, Ministero per i Beni e le Attività Culturali
dati analiticiLa balza di rifinitura per culla è di merletto Valenciennes a fuselli, a maglie quadrate. Ha un disegno costituito da una greca formata da rombi, decorati al centro da una rete traforata. Sopra questi un motivo floreale a foglie ondulate percorre tutto il merletto, mentre il bordo è costituito da foglie e bouquets, regolarmente disposti e affiancati. Il fondo è decorato da pois, disposti in file parallele sfalzate.NR (recupero pregresso)
notizie storico-criticheEsemplare ottocentesco di merletto di Valenciennes, decorato con motivi che ricordano il gusto, dei primi decenni del secolo, dei bordi fioriti, regolarmente disposti, con un andamento complessivamente simmetrico. La produzione di Valenciennes fu una delle più estese del XIX secolo, e gran parte di esse si condensò a Ypres, centro già attivo nel XVIII secolo e che nel XIX assunse dimensioni notevoli. I principali centri erano Ypres, Menin, Courtrai, Bruges, Ghent e Alost e ognuno si distingueva per la qualità dei prodotti, i migliori provenivano da Ypres. Nel 1851 nel circondario di Ypres erano circa 20.000 le lavoranti e gran parte della produzione era destinata all'esportazione. Bruges era specializzata in merletti di buona qualità destinati al mercato inglese. Ghent ne produceva grandi quantità di piccole e medie dimensioni, mentre Venin e Courtrai producevano merletti di più modesta qualità. L'industria fu fiorente per tutto il XIX secolo e Verhaegen nota che se ne esportavano grandi quantità in Normandia, nel sud della Francia, e che tali merletti erano notevolmente usati sia per abbigliamento personale che per arredamento, come testimonia il nostro esemplare. La fortuna che tale merletto incontrò fece sì che se ne facessero moltissimi esemplari anche meccanici.
altra localizzazioneluogo di provenienza: Toscana, FI, Firenze
bibliografiaVerhaegen P.( 1902); Merletti Palazzo( 1981)p. 90 n. 165
definizioneguarnizione di culla
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzovia Porta Rossa, 13
ente schedatoreS156
ente competenteS156
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Colle E.Compilatore scheda: Carmignani M.; Funzionario responsabile: Meloni S.; Trascrizione per informatizzazione: Romagnoli G. (2005); Aggiornamento-revisione: Carmignani M. (2005), Referente scientifico: NR (recupero pregresso); ART
anno creazione1985
anno modifica2005; 2006
latitudine43.770201
longitudine11.254806

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana