CulturaSpicciola.com

 

se sei arrivato su questo sito potrebbe interessarti questo blog di cultura a 360 gradi: culturaspicciola.com

Opera d'arte Giuseppe interpreta i sogni del faraone di Andrea del Sarto (1486/ 1530), a Firenze

L'opera d'arte Giuseppe interpreta i sogni del faraone di Andrea del Sarto (1486/ 1530), - codice 09 00228551 di Andrea del Sarto (1486/ 1530), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in palazzo, statale, Palazzo Pitti, Palazzo Pitti, piazza Pitti, 1, Galleria Palatina e Appartamenti Reali, sala di Marte
immagine - immagine non disponibile -
bene culturaledipinto
soggettoGiuseppe interpreta i sogni del faraone
tipo schedaOA_3.00
codice univoco09 00228551
localizzazioneItalia, Toscana, FI, Firenzepiazza Pitti, 1
contenitorepalazzo, statale, Palazzo Pitti, Palazzo Pitti, piazza Pitti, 1, Galleria Palatina e Appartamenti Reali, sala di Marte
datazionesec. XVI primo quarto; 1515 (ca.) - 1515 (ca.) [bibliografia]
autoreAndrea del Sarto (1486/ 1530),
materia tecnicatavola/ pittura a olio
misurealt. 98, largh. 135,
condizione giuridicaproprietà Stato, Ministero per i Beni e le Attività Culturali
dati analiticiNR (recupero pregresso)Soggetti sacri. Personaggi: Faraone; Giuseppe. Figure maschili: uomini; bambini. Figure femminili: donne. Abbigliamento: all'antica; contemporaneo. Architetture: edificio con torre; scalinata; arco. Paesaggi: rocce; alberi; case; montagne; nuvole. Oggetti: lenzuolo; letto a baldacchino; tenda; statue; collana; panni. Animali: cane. Allegorie-simboli: fiume Nilo (uomo nudo); sogni del Faraone (spighe piene; spighe vuote; vacche grasse; vacche magre).STEMMI, EMBLEMI, MARCHI: Classe di appartenenza: bollo, Qualificazione: amministrativo, Posizione: a tergo, ceralacca (frammenti), Descrizione : NR (recupero pregresso),
notizie storico-criticheLa tavola n. inv. 88 della Palatina insieme a quella n. inv. 87 sempre di Andrea, facevano parte della decorazione della camera nuziale di Pierfrancesco Borgherini (1480-1558) sposatosi nel 1515 con Margherita Acciaiuoli e abitante nel Palazzo oggi Rosselli del Turco in Borgo Santi Apostoli. Il Borgherini ordinò l'apparato ligneo a Baccio d'Agnolo che era anche l'architetto del palazzo. Facevano parte della decorazione pittorica anche due dipinti del Granacci (Firenze, Uffizi e Palazzo Davanzati), quattro del Pontormo (Londra, National Gallery) e sei del Bachiacca (Roma, Galleria Borghese; Londra, National Gallery). Nel 1584 il complesso decorativo fu smembrato per volere di Francesco I. Per la datazione, il 1515 risulta il termine post quem. Se il Freedberg (1963), notando delle differenze di stile, data la prima tavola (n. 87) al 1515-1516 e la seconda (n. 88) al 1517 lo Sheaman (1965), forse più giustamente, ritiene la prima contemporanea alla "Predica del Battista" dello Scalzo del 1515 e la seconda dell'anno successivo. La critica recente (Bartoli in Officina della Maniera e Padovani in Galleria Palatina) non ravvisa significative differenze stilistiche tra i pannelli, tali da giustificare un'effetiva differenza di datazione. Le due scene, secondo la ricostruzione della Camera proposta dal Braham, ornavano le spalliere dei due cassoni ai lati del letto.
altra localizzazioneluogo di provenienza: Toscana, FI, Firenze; luogo di provenienza: Toscana, FI, Firenze; luogo di provenienza: Toscana, FI, Firenze; luogo di provenienza: Francia
committenzaSalvi Borgherini (1515)
bibliografiaVasari G.( 1878-1885)v. V, p. 26, n. 3; Braham A.( 1979)pp. 754-765; Freedberg S. J.( 1963)v. II, pp. 71-73, n. 35; Shearman J.( 1965)v. II, pp. 230-234, n. 43; Andrea Sarto( 1986)pp. 105-111, n. XI; Costamagna P.( 1994)pp. 123-130; Officina maniera( 1996
definizionedipinto
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzopiazza Pitti, 1
ente schedatoreS17
ente competenteS417
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Capretti E.; Funzionario responsabile: Damiani G.; Aggiornamento-revisione: ARTPAST/ Rossi V. (2006), Referente scientifico: NR (recupero pregresso);
anno creazione1991
anno modifica2006
latitudine43.765656
longitudine11.249350

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana