Invernomuto.net

Ho realizzato questo sito per rendere disponibile alla consultazione questa mole enorme di dati altrimenti difficilmente consultabili :)

Opera d'arte Giovanni dalle Bande Nere passa a nuoto con l'esercito il Po e l'Adda di Vasari Giorgio (1511/ 1574), Van der Straet Jan detto Giovanni Stradano (1523/ 1605), a Firenze

L'opera d'arte Giovanni dalle Bande Nere passa a nuoto con l'esercito il Po e l'Adda di Vasari Giorgio (1511/ 1574), Van der Straet Jan detto Giovanni Stradano (1523/ 1605), - codice 09 00281635 - 2 di Vasari Giorgio (1511/ 1574), Van der Straet Jan detto Giovanni Stradano (1523/ 1605), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in palazzo, comunale, Palazzo Vecchio o della Signoria, NR (recupero pregresso), Museo di Palazzo Vecchio, Quartiere di Leone X, sala di Giovanni dalle Bande Nere, soffitto
immagineGiovanni dalle Bande Nere passa a nuoto con l'esercito il Po e l'Adda di Vasari Giorgio (1511/ 1574), Van der Straet Jan detto Giovanni Stradano (1523/ 1605),  - codice 09 00281635 - 2
bene culturaledipinto, soffitto
soggettoGiovanni dalle Bande Nere passa a nuoto con l'esercito il Po e l'Adda
tipo schedaOA_3.00
codice univoco09 00281635 - 2
localizzazioneItalia, Toscana, FI, FirenzeNR (recupero pregresso)
contenitorepalazzo, comunale, Palazzo Vecchio o della Signoria, NR (recupero pregresso), Museo di Palazzo Vecchio, Quartiere di Leone X, sala di Giovanni dalle Bande Nere, soffitto
datazionesec. XVI ; 1556 - 1560/10/15 (ante) [documentazione]
autoreVasari Giorgio (1511/ 1574), Van der Straet Jan detto Giovanni Stradano (1523/ 1605),
materia tecnicaintonaco/ pittura a olio
condizione giuridicaproprietà Ente pubblico territoriale, Comune di Firenze
dati analiticiNR (recupero pregresso)Soggetti profani. Personaggi: Giovanni dalle Bande Nere; cardinale Giulio de' Medici; Prospero Colonna. Figure maschili: astanti; cavalieri. Allegorie-simboli: fiume Adda (vecchio); fiume Po (vecchio). Abbigliamento: classico: armature. Abbigliamento: contemporaneo: abito cardinalizio; armature. Attributi: (fiume Po) cornucopia; orcio. Paesaggi: collina; fiume; veduta di città. Architetture: mura; case; castello. Oggetti: lance; spade; bandiere; finimenti; corona d'alloro. Animali: cavalli. Vegetali: erba.
notizie storico-criticheL`episodio suggerito nella lettera del 1556 (Frey)a Vasari, descritto nei "Ragionamenti" e nelle "Ricordanze" e` rintracciabile nella biografia sul condottiero (Mini); esso ricorda la vittoria del nostro a fianco degli spagnoli del 16 novembre 1521, contro i francesi che occupavano gran parte del territorio padano. All`avvenimento presero parte Prospero Colonna, fino a quel momento piuttosto scettico verso i metodi irruenti ed improvvisi di Giovanni e delle sue Bande Nere, e il cardinale Giulio de` Medici, futuro papa Clemente VII. Di carattere "ardimentoso" (Mini, Pieraccini) il Medici dedico` tutta la sua breve vita alle imprese belliche al servizio degli spagnoli e del papato, fino a pochi mesi prima di morire, nel 1526, quando passo` ai francesi. Per le note artistiche e della pittura ad olio si rimanda alla scheda madre.
bibliografiaAllegri E./ Cecchi A.( 1980)p. 159; Muccini U./ Cecchi A.( 1991)p. 148
definizionedipinto
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzoNR (recupero pregresso)
ente schedatoreL. 41/1986
ente competenteS128
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Frulli C.; Funzionario responsabile: Damiani G.; Trascrizione per informatizzazione: Reggioli C./ Orfanello T. (1998); Aggiornamento-revisione: Reggioli C. (1998), Referente scientifico: NR (recupero pregresso); Orfanello T. (1999), Re
anno creazione1988
anno modifica1998; 1999; 2006
latitudine43.779926
longitudine11.245030

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana