Invernomuto.net

Ho realizzato questo sito per rendere disponibile alla consultazione questa mole enorme di dati altrimenti difficilmente consultabili :)

Opera d'arte episodi della vita della beata Umiltà, Santi di Lorenzetti Pietro (1280-1285 ca./ 1348), a Firenze

L'opera d'arte episodi della vita della beata Umiltà, Santi di Lorenzetti Pietro (1280-1285 ca./ 1348), - codice 09 00284558 - 0 di Lorenzetti Pietro (1280-1285 ca./ 1348), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in palazzo, Palazzo degli Uffizi, Complesso vasariano, piazzale degli Uffizi, Galleria degli Uffizi, sala 4 del Trecento fiorentino
immagineepisodi della vita della beata Umiltà, Santi di Lorenzetti Pietro (1280-1285 ca./ 1348),  - codice 09 00284558 - 0
bene culturalepolittico
soggettoepisodi della vita della beata Umiltà, Santi
tipo schedaOA_3.00
codice univoco09 00284558 - 0
localizzazioneItalia, Toscana, FI, Firenzepiazzale degli Uffizi
contenitorepalazzo, Palazzo degli Uffizi, Complesso vasariano, piazzale degli Uffizi, Galleria degli Uffizi, sala 4 del Trecento fiorentino
datazionesec. XIV ; 1340 (ca) - 1341 (ca) [bibliografia]
autoreLorenzetti Pietro (1280-1285 ca./ 1348),
materia tecnicatavola/ pittura a temperaargentooro/ punzonatura
misurecm
condizione giuridicaproprietà Stato, Ministero per i Beni e le Attività Culturali
dati analiticiScomparti facenti parte di un polittico smembrato.NR (recupero pregresso)
notizie storico-criticheNel 1841 la pala fu ricomposta secondo un ordinamento mantenuto fino al 1948. In quella occasione alcuni particolari furono rifatti. Ex novo fu fatta una iscrizione, sulla base di una originale perduta: A. MCCCXVI / HEC SUNT MIRACULA BEATE HUMILITATIS PRIME ABBATISSE ET FUNDATRICIS HUIUS VENERABILIS MONASTERII ET IN ISTO HALTARI EST CORPUS EIUS. La tavoletta con l'iscrizione fu posta in luogo di quella con la scena de "La guarigione di una monaca" che, insieme ad un'altra col "Miracolo del ghiaccio", si trova a Berlino. Nel 1954 la pala fu nuovamente ricomposta e privata delle aggiunte e della iscrizione. Nel 1961 al polittico furono aggiunti tre pinnacoli con altrettanti evangelisti e la predella, che gli appartenevano fin dall'origine. La monaca inginocchiata presso la santa è stata identificata con la beata Margherita, seconda badessa delle monache di Faenza e ritenuta, senza alcun fondamento, la committente della tavola. La datazione al 1316 (anno che si leggeva nell'iscrizione ottocentesca) è stata messa in dubbio e forse in origine non compariva nel dipinto che, stilisticamente, appare riferibile alla fase matura di Pietro, cioè prossima al 1341, data che alcuni studiosi ipotizzano come presente al posto del 1316 (la scritta a caratteri gotici permette entrambe le interpretazioni). L'evangelista Marco è da associarsi agli altri due degli Uffizi, mentre il quarto (San Matteo) è andato perduto. I tre Evangelisti superstiti furono resi noti dal Meiss, ma fu il Cohn ad associarli alla primitiva struttura della pala della Beata Umiltà di Pietro Lorenzetti, sulla base di un disegno del XVIII secolo (pubblicato dal Carmichael, 1913) rappresentante la probabile originaria composizione della pala. Le tavolette degli Evangelisti ne avrebbero quindi costituito i pinnacoli laterali, mentre quello centrale, riconosciuto dal Salmi in una collezione privata, rappresentava il "Redentore benedicente".
altra localizzazioneluogo di provenienza: Toscana, FI, Firenze; luogo di provenienza: Toscana, FI, Firenze; luogo di provenienza: Toscana, FI, Firenze; luogo di provenienza: Toscana, FI, Firenze; luogo di provenienza: Toscana, FI, Firenze; luogo di provenienza: Toscana, FI,
bibliografiaCarmichael M.( 1913)pp. 428-444; Meiss M.( 1955)pp. 123-130; Mostra opere( 1958)pp. 14-15 n. 3; Cohn W.( 1961)pp. 3 e ss.; Marcucci L.( 1961)pp. 21-26; Marcucci L.( 1965)pp. 153-157 n. 109; Omaggio Giotto( 1967)pp. 28-29 n. 11; De Benedictis C.( 1967)p. 3
definizionepolittico
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzopiazzale degli Uffizi
ente schedatoreS156
ente competenteS156
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Pinelli M.; Funzionario responsabile: Damiani G.; Aggiornamento-revisione: Romagnoli G./ Rousseau B. (2002), Referente scientifico: NR (recupero pregresso); ARTPAST (2006), Referente scientifico: NR (recupero pregresso); Tori L. (2015)
anno creazione1987
anno modifica2002; 2006; 2015
latitudine43.768826
longitudine11.255744

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana