CulturaSpicciola.com

 

se sei arrivato su questo sito potrebbe interessarti questo blog di cultura a 360 gradi: culturaspicciola.com

Opera d'arte stemma gentilizio della famiglia Spinelli di Rossellino Bernardo (1409/ 1464), a Firenze

L'opera d'arte stemma gentilizio della famiglia Spinelli di Rossellino Bernardo (1409/ 1464), - codice 09 00283328 di Rossellino Bernardo (1409/ 1464), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in chiesa, basilica francescana conventuale, Chiesa di S. Croce, chiesa e convento di S. Croce, piazza S. Croce, transetto sinistro
immagine - immagine non disponibile -
bene culturalelastra tombale, Spinelli Tommaso
soggettostemma gentilizio della famiglia Spinelli
tipo schedaOA_3.00
codice univoco09 00283328
localizzazioneItalia, Toscana, FI, Firenzepiazza S. Croce
contenitorechiesa, basilica francescana conventuale, Chiesa di S. Croce, chiesa e convento di S. Croce, piazza S. Croce, transetto sinistro
datazionesec. XV ; 1453 (ca.) - 1453 (ca.) [documentazione]
autoreRossellino Bernardo (1409/ 1464),
materia tecnicamarmo bianco di Carraramarmo rosso di Maremmamarmo giallomarmo verde di Prato/ intarsio
misurealt. 295, largh. 157,
condizione giuridicaproprietà Stato, Ministero dell'Interno, Fondo Edifici di Culto (F.E.C.)
dati analiticiNR (recupero pregresso)Araldica: scudo. Decorazioni: cornice a motivi geometrici e vegetali; medaglione a motivi vegetali.STEMMI, EMBLEMI, MARCHI: Classe di appartenenza: arme, Qualificazione: gentilizia, Identificazione: Spinelli, Posizione: al centro, Descrizione : partito: nel primo d'azzurro al leone d'oro, nel secondo di vaio,
notizie storico-criticheMoise' riporta il testo delle "Ricordanze" di Tommaso Spinelli in cui questo dice di avere pagato per la sua sepoltura fiorini 97 . 16 . 12. L'attribuzione alla bottega del Rossellino è del Saalman che confronta la lastra con quella di Spinello di Buonsignore Spinelli sempre in S. Croce, che compare nel "catasto" di Bernardo, e vi ravvisa la medesima mano: la lastra di Tommaso non comparirebbe, secondo il Saalman, nel "catasto" di Bernardo perche' gia' pagata al tempo della compilazione di questo. E' uno dei rari casi, nel Quattrocento, in cui la lastra viene eseguita contemporaneamente alla fondazione della sepoltura. La notizia è documentata dalle stesse "Ricordanze" riportate dal Moise' in cui lo Spinelli descrive sommariamente la lastra stessa. La data è percio' da ritenersi la stessa riportata sulla lastra o tutt'al piu' gli anni immediatamente successivi. Si apprende dal sepoltuario del 1439 che precedentemente all'acquisto da parte di Tommaso Spinelli il luogo era occupato dalla sepoltura di un frate francescano.
committenzaSpinelli Tommaso (1453/ ca.)
bibliografiaMoisé F.( 1845)p. 481; Saalman H.( 1966)pp. 159-160; Chiesa Santa( 1987)p. 263; Ciardi Duprè Dal Poggetto M. G./ Chiti A./ Iacopino R.( 1990)pp. 331-344; Santa Croce( 1996)pp. 321-326
definizionelastra tombale
denominazioneSpinelli Tommaso
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzopiazza S. Croce
ente schedatoreL. 41/1986
ente competenteS128
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Calvani L.; Funzionario responsabile: Damiani G.; Aggiornamento-revisione: Orfanello T./ Rosseuau B./ Romagnoli G. (1999), Referente scientifico: NR (recupero pregresso); ARTPAST/ Rensi A. (2006), Referente scientifico: NR (recupero pr
anno creazione1988
anno modifica1999; 2006
latitudine43.768963
longitudine11.260609

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana