Invernomuto.net

Ho realizzato questo sito per rendere disponibile alla consultazione questa mole enorme di dati altrimenti difficilmente consultabili :)

Opera d'arte ritratto di Giuseppe Nerbini di Luparini Luigi (1887/ 1943), a Firenze

L'opera d'arte ritratto di Giuseppe Nerbini di Luparini Luigi (1887/ 1943), - codice 09 00748459 di Luparini Luigi (1887/ 1943), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia
immagineritratto di Giuseppe Nerbini di Luparini Luigi (1887/ 1943),  - codice 09 00748459
bene culturalecippo, a pilastro
soggettoritratto di Giuseppe Nerbini
tipo schedaOA_2.00
codice univoco09 00748459
localizzazioneFI, Firenze
datazionesec. XX ; 1934 (ca.) - 1935 (ca.) [contesto]
autoreLuparini Luigi (1887/ 1943),
materia tecnicamarmo/ scultura
misurecm, alt. 170,
condizione giuridicadetenzione Ente pubblico territoriale
dati analiticirilievo a medaglione applicato su cippo a pilastroRitratti: Giuseppe Nerbini. Oggetti: torchio.
notizie storico-criticheCippo decorato da strumenti dell'editoria come il torchio e da un medaglione in marmo con il ritratto di Giuseppe Nerbini. Il medaglione e probabilmente l'intero monumento databili intorno al 1934-1935 ca. sono da attribuire a Luigi Luparini, che si firma sul medaglione a destra. Giuseppe Nerbini fu il fondatore di una casa editrice fiorentina omonima attiva dagli anni Ottanta dell'Ottocento, dedita soprattutto alla pubblicazione di romanzi storici. Nel corso del Novecento la casa editrice, sulla spinta di Giuseppe Nerbini, si dedicò alla pubblicazione di giornali per l'infanzia e nel 1932, con una geniale intuizione introdusse in Italia Topolino, pubblicandone il primo numero. Il Nerbini morì il 28 gennaio 1934 (le notizie sono tratte dal Dizionario Biografico Treccani edizione on line, 2013).
bibliografiaSalvagnini G.( 1996)n. 76; Salvagnini G.( 2000)n. 76
definizionecippo, a pilastro
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
ente schedatoreS156
ente competenteS156
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Romagnoli G.; Funzionario responsabile: Brunori L.
anno creazione2013

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana