Invernomuto.net

Ho realizzato questo sito per rendere disponibile alla consultazione questa mole enorme di dati altrimenti difficilmente consultabili :)

Opera d'arte ritratto di Eleonora Gonzaga-Medici; albero di alloro di Selvi Antonio (1679/ 1753), Vaggelli Bartolomeo (/ 1744), a Firenze

L'opera d'arte ritratto di Eleonora Gonzaga-Medici; albero di alloro di Selvi Antonio (1679/ 1753), Vaggelli Bartolomeo (/ 1744), - codice 09 00644113 di Selvi Antonio (1679/ 1753), Vaggelli Bartolomeo (/ 1744), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in palazzo, statale, Palazzo Martelli, Via Zannetti, 8, Museo di Casa Martelli
immagineritratto di Eleonora Gonzaga-Medici; albero di alloro di Selvi Antonio (1679/ 1753), Vaggelli Bartolomeo (/ 1744),  - codice 09 00644113
bene culturalemedaglia
soggettoritratto di Eleonora Gonzaga-Medici; albero di alloro
tipo schedaOA_2.00
codice univoco09 00644113
localizzazioneFI, FirenzeVia Zannetti, 8
contenitorepalazzo, statale, Palazzo Martelli, Via Zannetti, 8, Museo di Casa Martelli
datazionesec. XVIII ; 1737 (ca.) - 1740 (ante) [bibliografia]
autoreSelvi Antonio (1679/ 1753), Vaggelli Bartolomeo (/ 1744),
materia tecnicabronzo/ fusione
misuremm., diam. 85.5,
condizione giuridicaproprietà Stato, Ministero per i Beni e le Attività Culturali
dati analiticiD. Ritratto di Eleonora Gonzaga-Medici (1685-1741) R. albero di alloroSoggetti profani. Ritratti: busto di profilo di Eleonora Gonzaga di Guasta lla-Medici. Abbigliamento: veste; velo. Vegetali: albero di alloro.STEMMI, EMBLEMI, MARCHI: Classe di appartenenza: impresa, Identificazione: Gonzaga di Guastalla, Eleonora, Posizione: rovescio, Descrizione : albero di alloro,
notizie storico-criticheQuesta medaglia ritrae Eleonora Gonzaga di Guastalla (1685-1741), la figli a di Vincenzo Gonzaga duca di Guastalla che sposò nel 1709 il principe Fra ncesco Maria de' Medici. Fa parte di una serie di 76 medaglie di personagg i di casa Medici eseguita da Antonio Selvi, che è ricordato come allievo d i Massimiliano Soldani Benzi da Francesco Maria Niccolò Gabburri nelle sue 'Vite di pittori e scultori' (1719/1741, Firenze, Biblioteca Nazionale, P alatino E.B.9.5, vol. I, p. 326) . Il nome di Selvi in effetti figura in t ra le maestranze che collaborarono con Soldani a realizzare il monumento f unebre del gran maestro dell'ordine di Malta, Manoel de Vilhena, elencate in una lettera inviata da Soldani a Niccolò Bandini il 16 settembre 1729 e pubblicata da Lankheit 1962). Secondo Fiorenza Vannel e Giuseppe Toderi (1987, 2006), il lavoro sulla serie di medaglie medicee con ogni probabili tà ebbe inizio nel 1737, proseguì almeno sino al 1739 (data che compare su alcune medaglie) e si concluse entro il 1 aprile 1740, quando le medaglie furono offerte in vendita ai lettori delle ' Novelle Letterarie fiorentin e'. Sappiamo, grazie all'annuncio del 1740, che Selvi si avvalse della col laborazione del formatore Bartolomeo Vaggelli, ma a giudizio di Vannel e T oderi, egli è responsabile solamente per la preparazione dei gessi per la fusione delle medaglie. I modelli in cera per 44 delle medaglie della seri e, ritrovati dall'antiquario Giovanni Pratesi, sono stati oggetto di uno s tudio accurato di Vannel e Toderi nel 1993.
altra localizzazioneluogo di provenienza: FI, Firenze
bibliografiaForrer L.( 1904-1930)vol. V, 1912, p. 472; Langedijk K.( 1981-1987)vol. I, 1981, p. 691, n. 34/8; Vannel F./ Toderi G.( 1987)pp. 229-230, n. 344; Toderi G./ Vannel Toderi F.( 1993)pp. 7-22; Vannel F./ Toderi G.( 2006)p. 75, n. 472; Lankheit K.( 1962)p. 31
definizionemedaglia
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzoVia Zannetti, 8
provvedimenti tutelaDM (L. n. 1089/1939, art. 3), 1989/07/10, 1989/07/21
ente schedatoreS156
ente competenteS156
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Civai A.; Funzionario responsabile: Damiani G.; Trascrizione per informatizzazione: Goldenberg Stoppato L. (2005); Aggiornamento-revisione: Goldenberg Stoppato L. (2005);
anno creazione1992
anno modifica2005
latitudine43.774177
longitudine11.253221

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana