Invernomuto.net

Ho realizzato questo sito per rendere disponibile alla consultazione questa mole enorme di dati altrimenti difficilmente consultabili :)

Opera d'arte resurrezione di Cristo di Lupi Simone (notizie 1591-1605), a Firenze

L'opera d'arte resurrezione di Cristo di Lupi Simone (notizie 1591-1605), - codice 09 00296084 di Lupi Simone (notizie 1591-1605), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in palazzo, statale, Palazzo Pitti, Palazzo Pitti, piazza Pitti, 1, Galleria Palatina e Appartamenti Reali, armadio della cappella delle reliquie
immagineresurrezione di Cristo di Lupi Simone (notizie 1591-1605),  - codice 09 00296084
bene culturaleminiatura
soggettoresurrezione di Cristo
tipo schedaOA_3.00
codice univoco09 00296084
localizzazioneItalia, Toscana, FI, Firenzepiazza Pitti, 1
contenitorepalazzo, statale, Palazzo Pitti, Palazzo Pitti, piazza Pitti, 1, Galleria Palatina e Appartamenti Reali, armadio della cappella delle reliquie
datazionesecc. XVI/ XVII ; 1591 (ca.) - 1605 (ca.) [bibliografia]
autoreLupi Simone (notizie 1591-1605),
materia tecnicapergamena/ pittura a tempera
misurealt. 14.5, largh. 18.5,
condizione giuridicaproprietà Stato, Ministero per i Beni e le Attività Culturali
dati analiticiNR (recupero pregresso)Soggetti sacri. Personaggi: Cristo. Figure maschili: soldati. Abbigliamento: all'antica. Paesaggi: veduta di città; grotta; rocce. Oggetti: spada; alabarda; lancia; elmi; sepolcro; vessillo. Decorazioni: bordo con elementi vegetali entro polilobi.
notizie storico-criticheLa miniatura fa parte di una serie di ventidue derivate dallo smembramento di un offiziolo proveniente da Urbino e appartenuto a Vittoria della Rovere. Le miniature, come l'altra serie della Galleria Palatina, di Valerio Mariani (cfr. NCTN P5804), furono spaginate certamente già prima del 1692, quando sono ricordate nell'inventario dell'eredità della granduchessa Vittoria, con le cornici attuali. La Meloni Trkulja attribuisce tutta la serie a Simonzio (o Simone) Lupi di Bergamo, uno dei tre miniatori attivi per Francesco Maria II della Rovere, con Bernardo Rantwyck e Simone fiammingo. Il Lupi giunse nel Montefeltro probabilmente da Roma, dove nel 1581 il duca Francesco Maria ricercava miniatori. La cultura figurativa zuccaresca, vicina ai dipinti di Caprarola, può confermare questa ipotesi.
definizioneminiatura
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzopiazza Pitti, 1
ente schedatoreS17
ente competenteS417
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Pellegrini L.; Funzionario responsabile: Damiani G.; Trascrizione per informatizzazione: ARTPAST/ Cialdai S. (2006); Aggiornamento-revisione: ARTPAST (2006), Referente scientifico: NR (recupero pregresso);
anno creazione1987
anno modifica2006
latitudine43.765656
longitudine11.249350

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana