Invernomuto.net

Ho realizzato questo sito per rendere disponibile alla consultazione questa mole enorme di dati altrimenti difficilmente consultabili :)

Opera d'arte Pietà di Lelli Oronzio (1821/ 1892), a Firenze

L'opera d'arte Pietà di Lelli Oronzio (1821/ 1892), - codice 09 00229269 di Lelli Oronzio (1821/ 1892), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in scuola, statale, Istituto Statale d'Arte, Scuderie reali, Piazzale di Porta Romana, 9, Gipsoteca
immaginePietà di Lelli Oronzio (1821/ 1892),  - codice 09 00229269
bene culturalecalco di scultura
soggettoPietà
tipo schedaOA_3.00
codice univoco09 00229269
localizzazioneItalia, Toscana, FI, FirenzePiazzale di Porta Romana, 9
contenitorescuola, statale, Istituto Statale d'Arte, Scuderie reali, Piazzale di Porta Romana, 9, Gipsoteca
datazionesec. XIX ; 1882 - 1882 [documentazione]
autoreLelli Oronzio (1821/ 1892),
materia tecnicagesso/ calco
misurealt. 235, largh. 135,
condizione giuridicaproprietà Stato, Ministero della Pubblica Istruzione (Istituto Statale d'Arte di Firenze)
dati analiticiCalco in gesso da forma a tasselli. Gruppo statuario.Personaggi: Cristo; Madonna; Santa Maria Maddalena; Nicodemo.
notizie storico-criticheIl calco riproduce l'originale in marmo di Michelangelo Buonarroti (Firenze, Museo dell'Opera del Duomo, 1550-1553). In Gipsoteca esiste sia il particolare del busto della Maddalena (Gipsoteca, inv. n. 1422), sia la forma a tasselli; quest'ultima forse derivata da quella, detta però incompleta, acquistata dal prof. Pietro Mocali il 5.IV.1930 (AISA, 1919-1961, Inventario del Materiale didattico e scientifico, n. 1995). Il calco della Pietà, presenta tracce di vernice a gommalacca usata per proteggerlo dalla gelatina. Alcuni elementi realizzati a rapporto appaiono mal collegati. Il gesso risale alla formatura della riproduzione dall'originale, eseguita nel 1882 da Oronzio Lelli, come attestano i "Negozi del Provveditore" di quell'anno dell'Archivio dell'Opera del Duomo. Pervenuta, nel 1922, in Gipsoteca, la "Pietà" venne prestata alla Deputazione secolare dell'Opera del Duomo, desiderosa nel 1931 di studiare un miglior collocamento del gruppo statuario all'interno di S. Maria del Fiore, dove allora si trovava il marmo dal 1772. Sempre in Gipsoteca si custodisce una piccola riproduzione della Pietà, in terracotta dipinta in marrone (inv. n. 1421 A, già n. 22 (1) 5).
altra localizzazioneluogo di provenienza: Toscana, FI, Firenze
bibliografiaScultura italiana( 1989)pp. 181-182, n. 108
definizionecalco di scultura
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzoPiazzale di Porta Romana, 9
rapportoRAPPORTO OPERA FINALE/ORIGINALE: Stadio opera: calco, Autore opera finale/originale: Buonarroti Michelangelo, Data opera finale/originale: , Collocazione opera finale/originale: FI/ Firenze/ Museo dell'Opera del Duomo,
ente schedatoreS17
ente competenteS128
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Caputo Calloud A.; Funzionario responsabile: Meloni S.; Trascrizione per informatizzazione: ARTPAST/ Bari R. (2006); Aggiornamento-revisione: ARTPAST/ Bari R. (2006), Referente scientifico: NR (recupero pregresso);
anno creazione1990
anno modifica2006
latitudine43.760745
longitudine11.241449

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana