Invernomuto.net

Ho realizzato questo sito per rendere disponibile alla consultazione questa mole enorme di dati altrimenti difficilmente consultabili :)

Opera d'arte Occasione afferra la Fortuna per i capelli/ Camillo ferito ritorna in battaglia di Salviati Francesco (1510/ 1563), a Firenze

L'opera d'arte Occasione afferra la Fortuna per i capelli/ Camillo ferito ritorna in battaglia di Salviati Francesco (1510/ 1563), - codice 09 00281598 - 27 di Salviati Francesco (1510/ 1563), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in palazzo, comunale, Palazzo Vecchio o della Signoria, NR (recupero pregresso), Museo di Palazzo Vecchio
immagineOccasione afferra la Fortuna per i capelli/ Camillo ferito ritorna in battaglia di Salviati Francesco (1510/ 1563),  - codice 09 00281598 - 27
bene culturaledipinto, parete destra, a destra
soggettoOccasione afferra la Fortuna per i capelli/ Camillo ferito ritorna in battaglia
tipo schedaOA_3.00
codice univoco09 00281598 - 27
localizzazioneItalia, Toscana, FI, FirenzeNR (recupero pregresso)
contenitorepalazzo, comunale, Palazzo Vecchio o della Signoria, NR (recupero pregresso), Museo di Palazzo Vecchio
datazionesec. XVI ; 1543 - 1545 [documentazione]
autoreSalviati Francesco (1510/ 1563),
materia tecnicaintonaco/ pittura a fresco
misurealt. 735, largh. 130,
condizione giuridicaproprietĂ  Ente pubblico territoriale, Comune di Firenze
dati analiticiNR (recupero pregresso)Soggetti profani. Allegorie-simboli. Personaggi: Occasione(1); Fortuna; Camillo(2). Figure maschili: soldati romani(2). Abbigliamento: classico. Attributi: (Occasione) sfera; serpe; ali; (1). Decorazioni: cartella; nastri; mascheroni; finto cammeo con capricorno.
notizie storico-criticheSecondo il Vasari il gruppo sopra il basamento con cartello istoriato raffigura "una Occasione che ha preso la fortuna per lo crino". La Figura con testa bifronte ed il corpo avvolto da un serpente mostra tuttavia gli attributi del tempo, mentre la giovane donna alata con il piede poggiato su una sfera va identificata, non tanto con la Fortuna con la quale presenta pur delle affinità ma con l'Occasione come nota la Chemey. "Fra i molti ornamenti fatti con grazia meravigliosa" lodati dal Vasari insieme a questa figurazione particolare interesse riveste la scena in ovato entro 'cartouche' nel basamento che ancora la Cheney riesce ad identificare con in episodio narrato da Plutarco (II) nella vita di Camillo quando in una delle prime battaglie il glorioso condottiero ferito da un dardo ad una gamba, lo estrasse e continuò a combattere con l'arma nella ferita.
bibliografiaMuccini U.( 1992)p. 131
definizionedipinto
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzoNR (recupero pregresso)
ente schedatoreL. 41/1986
ente competenteS128
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Protesti A.; Funzionario responsabile: Damiani G.; Trascrizione per informatizzazione: Reggioli C./ Orfanello T. (1998); Aggiornamento-revisione: Reggioli C. (1998), Referente scientifico: NR (recupero pregresso); Orfanello T. (1999),
anno creazione1988
anno modifica1998; 1999; 2006
latitudine43.779926
longitudine11.245030

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana