CulturaSpicciola.com

 

se sei arrivato su questo sito potrebbe interessarti questo blog di cultura a 360 gradi: culturaspicciola.com

Opera d'arte gloria di San Francesco Saverio di Dandini Pietro (1646/ 1712), a Firenze

L'opera d'arte gloria di San Francesco Saverio di Dandini Pietro (1646/ 1712), - codice 09 00122343 di Dandini Pietro (1646/ 1712), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in chiesa, Chiesa di S. Giovannino dei Padri Scolopi, Chiesa e Convento di S. Giovannino dei Padri Scolopi, via Martelli, 4° cappella lato destro, soffitto
immagine - immagine non disponibile -
bene culturaledipinto
soggettogloria di San Francesco Saverio
tipo schedaOA_3.00
codice univoco09 00122343
localizzazioneItalia, Toscana, FI, Firenzevia Martelli
contenitorechiesa, Chiesa di S. Giovannino dei Padri Scolopi, Chiesa e Convento di S. Giovannino dei Padri Scolopi, via Martelli, 4° cappella lato destro, soffitto
datazionesec. XVIII inizio; 1710 (ca.) - 1710 (ca.) [analisi stilistica]
autoreDandini Pietro (1646/ 1712),
materia tecnicaintonaco/ pittura a fresco
condizione giuridicaproprietà Stato, possesso perpetuo Comune di Firenze
dati analiticiNR (recupero pregresso)Personaggi: San Francesco Saverio. Figure: putti. Fenomeni naturali: nuvole.
notizie storico-criticheL'affresco, pur di non grandi proporzioni e di particolare pregio artistico, rispecchia pienamente i caratteri stilistici del suo autore Pier Dandini (1646-1712) (sua è in questa chiesa anche una tela con San Giuseppe e Gesù Bambino descritta alla scheda 09/00122369, ed un tempo delle tempere sul soffitto della 3° cappella destra), cortoniano di formazione, operante nella chiesa degli artisti al seguito di Cosimo III (per questo fece affresco nella cupola di S. MAria Maddalena dei Pazzi, affreschi alla villa della Petraia nonchè il soffitto della Galleria dei ritratti agli Uffizi). Alla munificenza del granduca Cosimo III si deve infatti se questa cappella, già nella seconda metà del '600 (la chiesa fu consacrata nel 1665) dedicata al gesuita S. Francesco Saverio venne ingrandita ed abbellita di marmi, di stucchi sul soffitto e di due tele di Domenico Bamberini.
bibliografiaRicha G.( 1754-1762)v. V, p. 147; Fantozzi F.( 1842)p. 456; Donati L.( 1930)p. 13; Kirchen Florenz( 1940-1954)v. II, p. 330; Itinerario Firenze( 1974)p. 43
definizionedipinto
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzovia Martelli
ente schedatoreS17
ente competenteS128
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Innocenti D.; Funzionario responsabile: Paolucci A.; Trascrizione per informatizzazione: ARTPAST/ Caccialupi E. (2006); Aggiornamento-revisione: ARTPAST/ Caccialupi E. (2006), Referente scientifico: NR (recupero pregresso);
anno creazione1979
anno modifica2006
latitudine43.774666
longitudine11.255801

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana