CulturaSpicciola.com

 

se sei arrivato su questo sito potrebbe interessarti questo blog di cultura a 360 gradi: culturaspicciola.com

Opera d'arte Giudizio di Salomone di Barbarelli Giorgio detto Giorgione (1477-1478/ 1510), a Firenze

L'opera d'arte Giudizio di Salomone di Barbarelli Giorgio detto Giorgione (1477-1478/ 1510), - codice 09 00286722 di Barbarelli Giorgio detto Giorgione (1477-1478/ 1510), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in palazzo, Palazzo degli Uffizi, Complesso vasariano, piazzale degli Uffizi, Galleria degli Uffizi, sala 75 Giorgione e Sebastiano del Piombo
immagine - immagine non disponibile -
bene culturaledipinto
soggettoGiudizio di Salomone
tipo schedaOA_3.00
codice univoco09 00286722
localizzazioneItalia, Toscana, FI, Firenzepiazzale degli Uffizi
contenitorepalazzo, Palazzo degli Uffizi, Complesso vasariano, piazzale degli Uffizi, Galleria degli Uffizi, sala 75 Giorgione e Sebastiano del Piombo
datazionesec. XVI ; 1505 (ca) - 1508 (ca) [bibliografia]
autoreBarbarelli Giorgio detto Giorgione (1477-1478/ 1510),
materia tecnicatavola/ pittura a olio
misurecm, alt. 89, largh. 72,
condizione giuridicaproprietà Stato, Ministero per i Beni e le Attività Culturali
dati analiticiNR (recupero pregresso)Personaggi: Salomone. Figure: neonato; neonato morto; astanti; pastori; viandanti; prostitute. Abbigliamento: all'antica; contemporaneo. Architetture: mura; palazzi; torre; tempietto. Paesaggi: fiume; radura; rocce; collina; montagna; nuvole. Oggetti: trono; spada. Animali: pecore. Vegetali: arbusti; alberi.
notizie storico-criticheL'opera è elencata nell'inventario del 1692 del Poggio Imperiale tra gli oggetti appartenenti alla granduchessa di Toscana nella villa di Poggio Imperiale. Entrò in galleria, con il suo pendant "Mosè e la prova del fuoco" (NCTN 00286684) con l'attribuzione a Giovanni Bellini: fu il Cavalcaselle, per primo, ad avanzare il nome del Giorgione. La critica moderna ha dibattuto soprattutto il problema della datazione e degli eventuali aiuti che si ravvisano nelle figure. Berenson (1936) attribuisce al Giorgione solo il paesaggio, ma le figure sono in realtà tratteggiate in maniera giorgionesca, colore su colore (cfr. "Madonna Benson" e "Natività Allendole" della National Gallery di Washington) e la grande quercia che domina la scena è la stessa che compare nella "Giuditta" (Ermitage, Leningrado) e nella famosissima "Tempesta" della Galleria dell'Accademia di Venezia. Anche il paesaggio, con le sue rocce quasi antropomorfizzate, trova analoghi esempi ne "I tre filosofi" (Vienna, Kunsthistorisches Museum) e in "Paesaggio al tramonto" (Londra, National Gallery). Nel verso il n. 1763 del Poggio Imperiale ed una decorazione pittorica che raffigura una fronda di palma e di alloro intrecciate. Del dipinto esiste un'incisione del Lasinio pubblicata nella "Reale Galleria Illustrata", 1828, v. III.
altra localizzazioneluogo di provenienza: Toscana, FI, Firenze; luogo di provenienza: Toscana, FI, Firenze
altre attribuzioniGiorgione e aiutiGiorgione/ CampagnolaGiorgione/ Maestro FerrareseAnonimo
bibliografiaCrowe J. A./ Cavalcaselle G. B.( 1864-1866)v. II, p. 125; Venturi A.( 1901-1940)v. IX, parte III, p. 62; Fiocco G.( 1941)pp. 140; Morassi A.( 1942)p. 155; Longhi R.( 1946)p. 20; Giorgione giorgioneschi( 1955)nn. 5-6; Heinemann F.( 1962)p. 121; Uffizi cata
definizionedipinto
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzopiazzale degli Uffizi
ente schedatoreS156
ente competenteS156
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Pilati E.; Funzionario responsabile: Damiani G.; Aggiornamento-revisione: Romagnoli G./ Rousseau B. (2002), Referente scientifico: NR (recupero pregresso); ARTPAST (2006), Referente scientifico: NR (recupero pregresso); D'Andrea G. (20
anno creazione1989
anno modifica2002; 2006; 2015
latitudine43.768826
longitudine11.255744

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana