Invernomuto.net

Ho realizzato questo sito per rendere disponibile alla consultazione questa mole enorme di dati altrimenti difficilmente consultabili :)

Opera d'arte figure allegoriche e motivi decorativi a grottesche di Marchetti Marco detto Marco da Faenza (1526 ca./ 1588), Vasari Giorgio (1511/ 1574), a Firenze

L'opera d'arte figure allegoriche e motivi decorativi a grottesche di Marchetti Marco detto Marco da Faenza (1526 ca./ 1588), Vasari Giorgio (1511/ 1574), - codice 09 00281620 - 2 di Marchetti Marco detto Marco da Faenza (1526 ca./ 1588), Vasari Giorgio (1511/ 1574), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in palazzo, comunale, Palazzo Vecchio o della Signoria, NR (recupero pregresso), Museo di Palazzo Vecchio
immaginefigure allegoriche e motivi decorativi a grottesche di Marchetti Marco detto Marco da Faenza (1526 ca./ 1588), Vasari Giorgio (1511/ 1574),  - codice 09 00281620 - 2
bene culturaledipinto, volticella
soggettofigure allegoriche e motivi decorativi a grottesche
tipo schedaOA_3.00
codice univoco09 00281620 - 2
localizzazioneItalia, Toscana, FI, FirenzeNR (recupero pregresso)
contenitorepalazzo, comunale, Palazzo Vecchio o della Signoria, NR (recupero pregresso), Museo di Palazzo Vecchio
datazionesec. XVI ; 1556 - 1558 [bibliografia]
autoreMarchetti Marco detto Marco da Faenza (1526 ca./ 1588), Vasari Giorgio (1511/ 1574),
materia tecnicaintonaco/ pittura a frescostucco
misurelargh. 240, lungh. 160,
condizione giuridicaproprietà Ente pubblico territoriale, Comune di Firenze
dati analiticiVolta a vela divisa in quattro parti da cornici radiali in stucco, tondi.Allegorie-simboli. Figure: figure femminili. Abbigliamento: all'antica. Attributi: (figure femminili) tromba; ali; armi; palma; colonna. Paesaggi: prato; cielo. Architetture: edificio. Decorazioni: grottesche; motivi vegetali; putti; animali fantastici; mascheroni; perlinature; ovali; dentelli.
notizie storico-criticheNella volta sono raffigurate, secondo l'iconografia tradizionale, quattro figure allegoriche di virtù: la "Pace" che brucia le armi, una figura femminile con palma, forse da identificare con la Vittoria, la "Fortezza" nell'atto di abbracciare una colonna e la "Fama" con le ali mentre suona la tromba. Il Cecchi ritiene accostabili a queste figure allegoriche due disegni degli Uffizi attribuiti al Poppi, che presentano la medesima "sprezzatura" esecutiva e l'immediata spontaneità tipiche di Marco da Faenza.
definizionedipinto
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzoNR (recupero pregresso)
ente schedatoreL. 41/1986
ente competenteS128
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Rousseau B.; Funzionario responsabile: Damiani G.; Trascrizione per informatizzazione: Reggioli C./ Orfanello T. (1998); Aggiornamento-revisione: Reggioli C. (1998), Referente scientifico: NR (recupero pregresso); Orfanello T. (1999),
anno creazione1987
anno modifica1998; 1999; 2006
latitudine43.779926
longitudine11.245030

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana