Invernomuto.net

Ho realizzato questo sito per rendere disponibile alla consultazione questa mole enorme di dati altrimenti difficilmente consultabili :)

Opera d'arte episodi della vita di Cristo, Santi di Andrea di Cione detto Andrea Orcagna (notizie 1343-1368), a Firenze

L'opera d'arte episodi della vita di Cristo, Santi di Andrea di Cione detto Andrea Orcagna (notizie 1343-1368), - codice 09 00281157 - 0 di Andrea di Cione detto Andrea Orcagna (notizie 1343-1368), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in convento, domenicano, Convento di S. Maria Novella, Chiesa e Convento di S. Maria Novella, piazza S. Maria Novella, Museo di S. Maria Novella, chiostrino dei morti, prima cappella a sinistra (dell'Annunziata, Strozzi-Trinciavelli)
immagineepisodi della vita di Cristo, Santi di Andrea di Cione detto Andrea Orcagna (notizie 1343-1368),  - codice 09 00281157 - 0
bene culturaledipinto, ciclo
soggettoepisodi della vita di Cristo, Santi
tipo schedaOA_3.00
codice univoco09 00281157 - 0
localizzazioneItalia, Toscana, FI, Firenzepiazza S. Maria Novella
contenitoreconvento, domenicano, Convento di S. Maria Novella, Chiesa e Convento di S. Maria Novella, piazza S. Maria Novella, Museo di S. Maria Novella, chiostrino dei morti, prima cappella a sinistra (dell'Annunziata, Strozzi-Trinciavelli)
datazionesec. XIV ; 1338 - 1350 [bibliografia]
autoreAndrea di Cione detto Andrea Orcagna (notizie 1343-1368),
materia tecnicaintonaco/ pittura a fresco
misurealt. 476, largh. 470, prof. 610,
condizione giuridicaproprietà Stato, possesso perpetuo Comune di Firenze
dati analiticiAffreschi distribuiti su due lunettoni parietali, sulla volta a crociera e sul sottarco di accesso alla cappella.NR (recupero pregresso)
notizie storico-criticheLa cappella funeraria degli Strozzi fu costruita durante i lavori di ristrutturazione del Chiostrino dei Morti, avvenuti tra il 1337 e il 1350 sotto la sovrintendenza dell'architetto Fra' Jacopo Talenti. Secondo il Paatz, la costruzione fu portata avanti contemporaneamente ai lavori del campanile. In occasione dei restauri ottocenteschi, fu abbattuta la parete settentrionale della cappella dove doveva essere rappresentata "L'Annunciazione" alla quale, a detta del Fineschi (1787), era addossata una mensa d'altare, in porfido. Già nel 1685, la cappella era stata adibita a deposito delle suppellettili dell'altare del Rosario. Il Boskovits, nel 1971, propose di riunire questi affreschi (in precedenza variamente attribuiti) con il Crocifisso giottesco in S. Marco a Firenze e con un tabernacolo dipinto in S. Maria dell'Impruneta, denominando l'anonimo pittore cosí individuato "Maestro della cappella funeraria degli Strozzi". Evidenti sono le affinità compositive della "Natività" con il trittico di Maso di Banco nel Museo di Brooklyn, e in genere con la gamma cromatica masesca. L'attribuzione all'Orcagna fu proposta per la prima volta dalla Becherucci nel 1948, che notò affinità tra questi affreschi e i profeti della Cappella Maggiore di S. Maria Novella. Aderendo alla tesi della Becherucci, considerazioni di stile inducono a collocare questi affreschi in un periodo anteriore ai "Profeti".
altre attribuzioniGiottinoMaso di Banco, scuolaMaestro della cappella funeraria degli StrozziOrcagna, Jacopo
committenzaStrozzi, Beatrice, nata Trinciavelli, doc.1348 (1348)
bibliografiaFineschi V.( 1836)p. 108; Crowe J. A./ Cavalcaselle G. B.( 1864-1866)v. I, p. 413; Brown Wood J.( 1902)p. 86; Longhi R.( 1948)p. 37; Kirchen Florenz( 1940-1954)v. III, p. 725; Becherucci L.( 1948); Boskovits M.( 1975)pp. 29-30, note 82-85; Kreytenberg G.(
definizionedipinto
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzopiazza S. Maria Novella
ente schedatoreL. 41/1986
ente competenteS128
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Triarico M.; Funzionario responsabile: Damiani G.; Trascrizione per informatizzazione: ARTPAST/Cialdai S. (2006); Aggiornamento-revisione: Romagnoli G./ Rousseau B. (2000), Referente scientifico: NR (recupero pregresso); ARTPAST (2006)
anno creazione1988
anno modifica2000; 2006
latitudine43.773982
longitudine11.249894

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana