Invernomuto.net

Ho realizzato questo sito per rendere disponibile alla consultazione questa mole enorme di dati altrimenti difficilmente consultabili :)

Opera d'arte episodi della vita di Cristo di Andrea del Castagno (1419 ca./ 1457), a Firenze

L'opera d'arte episodi della vita di Cristo di Andrea del Castagno (1419 ca./ 1457), - codice 09 00281513 - 0 di Andrea del Castagno (1419 ca./ 1457), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in monastero, benedettino femminile, Monastero di S. Apollonia, Chiesa e monastero di S. Apollonia, via XXVII Aprile, 1, Museo del Cenacolo di S. Apollonia, refettorio, parete destra
immagineepisodi della vita di Cristo di Andrea del Castagno (1419 ca./ 1457),  - codice 09 00281513 - 0
bene culturaledipinto
soggettoepisodi della vita di Cristo
tipo schedaOA_3.00
codice univoco09 00281513 - 0
localizzazioneITALIA, Toscana, FI, Firenzevia XXVII Aprile, 1
contenitoremonastero, benedettino femminile, Monastero di S. Apollonia, Chiesa e monastero di S. Apollonia, via XXVII Aprile, 1, Museo del Cenacolo di S. Apollonia, refettorio, parete destra
datazionesec. XV ; 1447 (ca) - 1447 (ca) [bibliografia]
autoreAndrea del Castagno (1419 ca./ 1457),
materia tecnicaintonaco/ pittura a fresco
misurecm
condizione giuridicaproprietà Stato, Ministero per i Beni e le Attività Culturali
dati analiticiciclo di affreschi raffigurante episodi della vita di Cristoparete affrescata con episodi della vita di Cristo
notizie storico-criticheIl complesso degli affreschi di S. Apollonia non è ricordato in antico e se ne tace fino alla metà dell'Ottocento probabilmente per la sua collocazione in clausura. Esso è stato variamente datato tra il 1434 e il 1449. Il Poggi lo colloca negli anni 1445-49 o 1450 a seguito dei lavori di ampliamento del monastero, autorizzati da Eugenio IV (con lettera del 16 giugno 1445) alla badessa Cecilia Donati. Dopo un nuovo esame dei documenti Fortuna è arrivato alla conclusione che Andrea avrebbe potuto eseguire gli affreschi tra l'aprile e il luglio 1447 e il 1448, perlomeno l'Ultima Cena, mentre per la tre scene superiori arriva e ipotizzare una datazione di un decennio più tardi. Una nuova analisi dei documenti ha portato Corti e Hartt a considerare gli affreschi eseguiti tra il giugno e l'autunno del 1447. Sulla contemporanietà dell'esecuzione degli affreschi della zona superiore e dell'Ultima Cena sembra ormai non avere più dubbi la critica più recente che attribuisce le apparenti differenze di esecuzione tra i vari afreschi ad un problema di Stato di conservazione.
definizionedipinto
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzovia XXVII Aprile, 1
ente schedatoreS156
ente competenteS156
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Landi S.; Funzionario responsabile: Damiani G.; Aggiornamento-revisione: ARTPAST/ Bellini F. (2006), Referente scientifico: Damiani G.;
anno creazione1989
anno modifica2006
latitudine43.778818
longitudine11.256523

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana