Invernomuto.net

Ho realizzato questo sito per rendere disponibile alla consultazione questa mole enorme di dati altrimenti difficilmente consultabili :)

Opera d'arte busto ritratto diLuisa Sauli marchesa Pallavicini di Bartolini Lorenzo (1777/ 1850), a Firenze

L'opera d'arte busto ritratto diLuisa Sauli marchesa Pallavicini di Bartolini Lorenzo (1777/ 1850), - codice 09 00742877 di Bartolini Lorenzo (1777/ 1850), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in monastero, già benedettino femminile, Monastero di S. Niccolò di Cafaggio ora Galleria dell'Accademia, via Ricasoli, 58/60, Galleria dell'Accademia, Salone dell'Ottocento, mensola VIII, 24
immaginebusto ritratto diLuisa Sauli marchesa Pallavicini di Bartolini Lorenzo (1777/ 1850),  - codice 09 00742877
bene culturalebusto
soggettobusto ritratto diLuisa Sauli marchesa Pallavicini
tipo schedaOA_2.00
codice univoco09 00742877
localizzazioneFI, Firenzevia Ricasoli, 58/60
contenitoremonastero, già benedettino femminile, Monastero di S. Niccolò di Cafaggio ora Galleria dell'Accademia, via Ricasoli, 58/60, Galleria dell'Accademia, Salone dell'Ottocento, mensola VIII, 24
datazionesec. XIX ; 1845 - 1846 [bibliografia]
autoreBartolini Lorenzo (1777/ 1850),
materia tecnicagesso/ formatura
misurecm, alt. 67,
condizione giuridicaproprietà Stato, Ministero per i Beni e le Attività Culturali
dati analiticiModello formato in gesso.Ritratti: ritratto di Luisa Sauli Pallavicini.
notizie storico-criticheIl busto è databile tra il 1845 e il 1846, in base a lettere indirizzate a Bartolini dai committenti, pubblicate da Tinti (1936): il 6 settembre 1845 Francesco Pallavicini, marito di Luisa, scrive: "Io aspetto la mia Luisa marmorea, e andrò superbo di possedere la prima opera d'un Bartolini che abbia stanza fra le mura di Genova". Il 9 gennaio 1846 Luisa sollecita l'invio del busto. Il 31 dicembre 1846 Teresa Pallavicini, suocera di Luisa, scrive allo scultore: "Il busto ora è benissimo collocato in un salotto dove fa l'ammirazione di chi lo vede". Numero 19 dell'Elenco Schianta (in Tinti 1936). Pinto (Lorenzo Bartolini 1978) segnalava un altro gesso del solo volto, molto rovinato dall'alluvione del 1966. Il busto in marmo fu probabilmente esposto nello stesso 1846 alla mostra d'arte allestita in occasione dell'VIII Congresso degli Scienziati Italiani (Olcese Spingardi in Lorenzo Bartolini 2011).
altra localizzazioneluogo di provenienza: FI, Firenze; luogo di deposito: FI, Firenze
bibliografiaTinti M.( 1936)v. II, pp. 87, n. XCII; Lorenzo Bartolini( 1978)p. 89, n. 20; Lorenzo Bartolini( 2011)pp. 139-140
definizionebusto
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzovia Ricasoli, 58/60
rapportoRAPPORTO OPERA FINALE/ORIGINALE: Stadio opera: modello, Opera finale/originale:scultura, Data opera finale/originale: , Collocazione opera finale/originale: Genova/ collezione privata,
ente schedatoreS156
ente competenteS156
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Caldini R.; Funzionario responsabile: Sframeli M.
anno creazione2011
latitudine43.777035
longitudine11.258756

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana