Invernomuto.net

Ho realizzato questo sito per rendere disponibile alla consultazione questa mole enorme di dati altrimenti difficilmente consultabili :)

Opera d'arte Agnus Dei di Giovanni di Balduccio detto Giovanni da Pisa (1300 ca./ 1349), a Firenze

L'opera d'arte Agnus Dei di Giovanni di Balduccio detto Giovanni da Pisa (1300 ca./ 1349), - codice 09 00291741 di Giovanni di Balduccio detto Giovanni da Pisa (1300 ca./ 1349), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in chiesa, Chiesa di Orsanmichele o S. Michele in Orto, Via Orsanmichele, 7, interno, lato ovest, sul pilastro centrale
immagineAgnus Dei di Giovanni di Balduccio detto Giovanni da Pisa (1300 ca./ 1349),  - codice 09 00291741
bene culturaleformella
soggettoAgnus Dei
tipo schedaOA_3.00
codice univoco09 00291741
localizzazioneITALIA, Toscana, FI, FirenzeVia Orsanmichele, 7
contenitorechiesa, Chiesa di Orsanmichele o S. Michele in Orto, Via Orsanmichele, 7, interno, lato ovest, sul pilastro centrale
datazionesec. XIV secondo quarto; 1330 (post) - 1338 (ante) [bibliografia]
autoreGiovanni di Balduccio detto Giovanni da Pisa (1300 ca./ 1349),
materia tecnicamarmo bianco/ scultura
misureUNR
condizione giuridicaproprietà Stato, Ministero per i Beni e le Attività Culturali
dati analiticiformellaSoggetti sacri. Allegorie-simboli: Agnus Dei. Decorazioni: modanature; dentelli.
notizie storico-criticheSull’esterno di Orsanmichele sono collocate delle formelle raffiguranti l’ “Obbedienza”, la “Verità” e l’ “Agnus Dei”. Esse sono state prese in considerazione dalla critica, ma sono a nostro parere collocabili precedentemente al tabernacolo dell’Orcagna (eseguito nel 1359). Si può ipotizzare che , insieme alle formelle con gli apostoli poste all’esterno, facessero parte di un tabernacolo perduto. L’ “Obbedienza” è raffigurata con un giogo (dal Vangelo di Matteo 11, 29-30) ed insieme alla Povertà ed alla Castità , è uno dei voti monacali. La Verità viene citata dal Salmo 85 (verso 11) come virtù insieme alla Misericordia, Giustizia e Pace. L’Agnus Dei è simbolo del sacrificio di Cristo e della sua Resurrezione. Il Valentinier analizzando le formelle di Orsanmichele le attribuisce a Giovanni di Balduccio. Inoltre tramite un confronto stilistico con la pietra tombale di Giovanni Cacciano di scuola del Calducci collocata nel secondo chiostro di Santo Spirito datata 1338, ipotizza una datazione precedente anche perché in quell’anno l’artista probabilmente aveva lasciato Firenze per tornare a Milano. Le figura del Calducci hanno espressioni serene e delicate , prive di drammaticità e si staccano nettamente dai fondi lisci.
bibliografiaValentiner W. R.( 1935)pp. 3-15
definizioneformella
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzoVia Orsanmichele, 7
ente schedatoreS156
ente competenteS156
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Giorgi R.; Funzionario responsabile: Damiani G.; Trascrizione per informatizzazione: Tori L. (2011)
anno creazione1989
latitudine43.770874
longitudine11.255052

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana