Invernomuto.net

Ho realizzato questo sito per rendere disponibile alla consultazione questa mole enorme di dati altrimenti difficilmente consultabili :)

Opera d'arte di Genoni Rosa (1867/ 1954), a Firenze

L'opera d'arte di Genoni Rosa (1867/ 1954), - codice 09 00344249 - 1 di Genoni Rosa (1867/ 1954), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in palazzo, statale, Palazzo Pitti, Palazzo Pitti e Giardino di Boboli, P.zza Pitti, 1, Galleria del Costume, deposito abiti, cassetto 15, cartella Catalogazione 2014/ 31
immaginedi Genoni Rosa (1867/ 1954),  - codice 09 00344249 - 1
bene culturaledecorazione a ricamo, opera isolata
tipo schedaOA_3.00
codice univoco09 00344249 - 1
localizzazioneITALIA, Toscana, FI, FirenzeP.zza Pitti, 1
contenitorepalazzo, statale, Palazzo Pitti, Palazzo Pitti e Giardino di Boboli, P.zza Pitti, 1, Galleria del Costume, deposito abiti, cassetto 15, cartella Catalogazione 2014/ 31
datazionesec. XX inizio; 1908 (ca) - 1908 (ca) [analisi storica; confronto]
ambito culturaleambito milanese(contesto)
autoreGenoni Rosa (1867/ 1954),
materia tecnicaargento filato e seta/ tulleoro filato/ ricamoargento filato/ ricamoargento lamellare/ ricamoperline/ ricamostrass
misurecm, alt. 18.5, largh. 14,
condizione giuridicaproprietà Stato, Ministero per i Beni e le Attività Culturali/ Soprintendenza SPSAE e per il Polo Museale Fiorentino
dati analiticiApplicazione a ricamo con decoro geometrico, realizzata su tulle meccanico (Bobbinet) di seta nera e argento filato; formato rettangolare con foro centrale ed elementi lobati al centro, sormontanti forma romboidale: profilature esterne in oro filato (punto piatto), sormontate da perline sfaccettate iridescenti; negli spazi di risulta, forme geometriche con doppia profilatura (treccia in argento filato e riant a tre capi di diverso titolo, e torciglione - torsione S - in argento filato a più capi e lamellare, accompagnati da filo di perline sfaccettate), campite in oro filato, argento filato (rivestito da patina celeste) e argento lamellare (con e senza patina fucsia di rivestimento), lavorati a punto piatto e sormontati da fili lanciati (argento riant su anima nera) disposti a formare motivo a rete; motivi profilati in argento ed oro riant (su anima in seta nera, punto piatto con imbottitura), accompagnati da treccia in argento filato e riant a tre capi (fissata a punto posato); campiture in metallo filato color rame, a tre capi, con oro filato e argento lamellare avvolto a spirale (punto passato su imbottitura di cotone); applicazione di strass sfaccettati rosa su montatura metallica con griffe (ne rimane solo uno) e appliques metalliche argentate a forma di piuma.n.p.
notizie storico-criticheRicamo riconducibile all'ambito della casa di moda milanese Haardt et Fils. Nello specifico, costituiva parte della decorazione di un modello ispirato alle decorazioni giottesche della Cappella Scrovegni di Padova, ideato intorno al 1908 (indossato da Miss Mand Clärke per la ripresa fotografica apparsa nella rivista Vita d'Arte - 1910, n. 33 - come corredo all'articolo scritto dalla stessa Genoni).
bibliografiaGenoni R.( 1910)pp. 120-124
definizionedecorazione a ricamo
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzoP.zza Pitti, 1
ente schedatoreS156
ente competenteS156
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Masiero, Elisa; ; Funzionario responsabile: Referente scientifico: Chiarelli, CaterinaSframeli, Maria
anno creazione2015

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana