Invernomuto.net

Ho realizzato questo sito per rendere disponibile alla consultazione questa mole enorme di dati altrimenti difficilmente consultabili :)

Opera d'arte di Buontalenti Bernardo (1531/ 1608), a Firenze

L'opera d'arte di Buontalenti Bernardo (1531/ 1608), - codice 09 00281210 - 0 di Buontalenti Bernardo (1531/ 1608), si trova nel comune di Firenze, capoluogo dell'omonima provincia sita in palazzo, Palazzo degli Uffizi, Complesso vasariano, piazzale degli Uffizi, Galleria degli Uffizi, sala 18 (tribuna), cupola
immaginedi Buontalenti Bernardo (1531/ 1608),  - codice 09 00281210 - 0
bene culturaledecorazione plastico-pittorica, complesso decorativo
tipo schedaOA_3.00
codice univoco09 00281210 - 0
localizzazioneItalia, Toscana, FI, Firenzepiazzale degli Uffizi
contenitorepalazzo, Palazzo degli Uffizi, Complesso vasariano, piazzale degli Uffizi, Galleria degli Uffizi, sala 18 (tribuna), cupola
datazionesecc. XVI/ XVII ; 1584 - 1610 (ca.) [bibliografia; data]
ambito culturalemanifattura toscana, esecutore(analisi stilistica)
autoreBuontalenti Bernardo (1531/ 1608),
materia tecnicaintonaco/ pittura a frescomadreperlametallopietra duraoro
condizione giuridicaproprietà Stato, Ministero per i Beni e le Attività Culturali
dati analiticiVolta a pianta ottagonale, tamburo con otto finestre, vele, costoloni, lanterna.NR (recupero pregresso)
notizie storico-criticheLa pianta ottagonale della Tribuna è ispirata alla descrizione della 'torre dei venti' ad Atene fornita da Vitruvio. La cupola rappresenta la volta celeste e le forze della natura sono simboleggiate all'interno della sala. La rosa dei venti, che si trova nella lanterna, è il simbolo dell'aria ed è in relazione con la statua di Zefiro proveniente da Palazzo Vecchio. Gli altri tre elementi erano simboleggiati nel seguente modo: il fuoco dal sistema che indicava la posizione del sole e dalla statua di Apollo, la terra dalla statua di Giunone, dai metalli e dalle pietre preziose e l'acqua dalle incrostazioni in madreperla della cupola e dalle statue di Venere e Galatea. Nel catalogo della mostra storica della Tribuna viene formulata l'ipotesi che la decorazione della cupola spetti al Poccetti. La decorazione interna della cupola fu compiuta nel 1610, data che è stata recuperata alla base del primo costolone a destra durante i restauri.
committenzaMedici Francesco I de', granduca di Toscana (1584)
bibliografiaHeikamp D.( 1964)pp. 11-12, 24-29; Berti L.( 1967)pp. 131- 135; Mostra storica( 1971)pp.4-13; Uffizi catalogo( 1980)p. 23; Magnificenza corte( 1997)pp. 329-345; Bernardo Buontalenti( 1998)pp. 51-61
definizionedecorazione plastico-pittorica
regioneToscana
provinciaFirenze
comuneFirenze
indirizzopiazzale degli Uffizi
ente schedatoreL. 41/1986
ente competenteS417
autori della catalogazioneCompilatore scheda: Pinelli M.; Funzionario responsabile: Damiani G.; Aggiornamento-revisione: Romagnoli G./ Rousseau B. (2002), Referente scientifico: NR (recupero pregresso); ARTPAST (2006), Referente scientifico: NR (recupero pregresso);
anno creazione1988
anno modifica2002; 2006
latitudine43.768826
longitudine11.255744

oppure puoi cercare...

  • opere d'arte nel comune di Firenze
  • opere d'arte nella provincia di Firenze
  • opere d'arte nella regione Toscana